Quando la suocera diventa stalker

Quando la suocera diventa stalker

La relazione tra suocera e nuora, si sa, è spesso fatta di compromessi e disguidi che possono sfociare in vessazioni e tormenti che rendono ben poco tranquilla la vita familiare.

Nel Vicentino, una donna di 69 anni è indagata per stalking per aver reso praticamente impossibile la vita della nuora. A quanto è stato dichiarato agli inquirenti, la signora si lamentava continuamente della nuora. Il disordine in casa, le spese eccessive, il modo di vestirsi, l’orario di levata dal letto, le caratteristiche fisiche e comportamentali…sono tutti temi al centro delle lamentele della mamma del marito. A questo si sono aggiunte molestie vere e proprie: pedinamenti, controlli telefonici, incursioni improvvise. Ovviamente il tutto “per il bene” del pargolo ormai ultraquarantenne.

Una storia molto simile si è verificata qualche mese fa a Viterbo. In entrambi i casi si tratta di tormenti psicologici. Tutte e due le donne in questione sono state inseguite, messe sotto controllo telefonico. Nel caso della suocera vicentina, la donna aveva instaurato un vero e proprio rapporto di rivalità con la moglie del figlio, come se si stessero contendendo lo stesso uomo. Mentre la donna viterbese voleva fortemente ripristinare la relazione del figlio con la ex, ormai finita proprio a causa della sua invadenza.

Lettere, spyphone, pedinamenti e microspie sono tutti elementi riscontrati nel corso delle indagini. D’altronde i dati parlano chiaro: sono aumentate le denunce verso signore insoddisfatte della donna scelta dai propri figli. E quindi anche le giovani donne potrebbero “tutelarsi” magari utilizzando un cellulare non intercettabile o ricorrendo ad una bonifica ambientale che permette di rilevale e disattivare tutte le microspie nascoste.

Madri gelose, iperprotettive e uomini molto spesso “mammoni” e non in grado di prendere una posizione in merito alla diatriba madre-moglie. Egli stesso vittima e complice dello stalker. Spesso il problema è di natura culturale. La coppia per sopravvivere in quanto tale ha bisogno dei propri spazi vitali e quindi è fondamentale stabilire dei patti che permettano una serena relazione familiare e magari stabilire una soglia massima di invadenza della tanto cara mamma.

One thought on “Quando la suocera diventa stalker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.