Storia di un’amicizia tradita

Storia di un’amicizia tradita

Il tradimento di un’amicizia è tra gli eventi più sconcertanti che possano accadere, indipendentemente dall’età, ma quando si tratta di adolescenti allora la situazione diventa ben più grave e superarlo diventa un’impresa.
Secondo una ricerca effettuata dalla Duke University (Usa) pubblicata online da ‘Child Development’, le donne sono risultate essere molto più vulnerabili degli uomini. Tristezza e rabbia sono i primi sentimenti con cui doversi confrontare dopo una delusione che, il più delle volte, sfocia in vendetta con comportamenti aggressivi o con lo spiffero di tutti i segreti della persona amica fino a quel momento custoditi.
Il sentimento di tristezza sembra essere piuttosto alla base di una eventuale riconciliazione, per maschi e femmine, ma finchè c’è rabbia allora il rapporto resterà rotto senza alcuna possibilità che possa essere riparato.
Un altro evento che può portare alla rottura di un’amicizia si verifica quando si ha la certezza di essere stati sottovalutati dall’amico o si pensa che questo in qualche modo abbia cercato di fare dei controlli con tutte le tecniche più impensabili tra le quali l’uso di microspie o perfino di cellulari spia.
Sostanzialmente bisogna fare una netta distinzione tra amicizie e compagnie perché di sicuro di amici veri se ne possono avere pochissimi in tutta la vita e tutte il resto sono solo compagnie.
Si potrebbe scrivere un’enciclopedia sull’amicizia ed i suoi tradimenti, per questo se volete postate nei commenti la vostra storia che sicuramente sarà utile a tutti ma di certo noi continueremo a tenervi aggiornati con nuovi ed interessanti post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.