Tradimenti con la webcam

Tradimenti con la webcam

Vivere insieme, condividendo con il proprio partner abitudini e quotidianità, spesso fa crescere la necessità di ritagliarsi un proprio spazio all’interno dell’ambiente domestico. Quando si convive è necessario riuscire a trovare uno svago, un diversivo per stare meglio e sentirsi davvero liberi. Da questa necessità crescono sempre più i casi di tradimento in diretta, ovvero quelli effettuati attraverso una webcam.

Oggi basta semplicemente collegarsi al computer per tradire lei o il proprio lui e ritrovare quell’aria frizzantina che sembrava aver abbandonato definitivamente il proprio rapporto quotidiano.
L’esperienza del tradimento in diretta, infatti, libera l’immaginazione, visto che non si tratta di un vero e proprio tradimento consumato nel mondo reale.  Attraverso la propria webcam, grazie all’ausilio delle immagini, è possibile costruire un mondo con una personalità completamente diversa e più piacevole per il nostro amante virtuale.

Il tradimento in diretta permette di liberare l’adrenalina determinata dalla paura di essere scoperti dal compagno che si trova proprio nella stanza accanto.  Le parole scritte in chat, il suono della voce e le immagini che scorrono sul monitor del nostro pc fanno si che si crei un mondo più suggestivo fatto di intrighi ed emozioni.

La cosa importante di un tradimento virtuale è però trovare anche l’amante giusto che sappia condividere le nostre necessità e che risponda ai desideri più passionali che si nascondono nell’inconscio, per questo è importante dialogare, magari anticipatamente, in chat, per capire se effettivamente chi sta dall’altra parte dello schermo condivide esattamente i nostri desideri sessuali. Poi chissà se la tecnologia prima o poi ci verrà in aiuto e ci permetterà di baciare il nostro partner virtuale!

Ma come si può scoprire se il proprio partner vi stia tradendo?
Oggi esistono società specializzate nella vendita di microspie che agiscono a livello ambientale dove con una semplice chiamata da un normale telefono, è possibile ascoltare tutto ciò che accade nell’ambiente, quindi anche eventuali conversazioni di chat, ma il più delle volte vengono utilizzati dei keylogger professionali che registrano tutti i caratteri digitati sulla tastiera, oltre ad avere una lista completa dei siti web visitati e degli screenshot (un fermo immagine dello schermo).
Con queste tecniche fino ad oggi sono stati scoperti oltre il 90% dei tradimenti e nel 70% dei casi sono stati addirittura prevenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.